h1

MINORI (SA): SOLENNI FESTEGGIAMENTI DI S. FEBRONIA-TROFIMENA | 2014

2 luglio 2014

s-febronia-trofimenaIniziando domani i festeggiamenti in onore della Protettrice della nostra Città condividiamo a tutti i nostri amici, vicini e lontani, il Programma dei Festeggiamenti Patronale 2014. Celebrando i santi “proclamiamo le meraviglie di Cristo nei suoi servi” (Sacrosantum Concilium, 111) e, in un certo senso, verifichiamo la concretezza ed efficacia storica del suo mistero di salvezza. In essi, “santi in Cristo” (1 Cor 1,2; Fil 1,1), per l’azione dello Spirito (1 Cor 3,16; Ef 2,22) vediamo realizzate e, dunque, accessibili, le beatitudini evangeliche ed i “frutti dello Spirito” che caratterizzano la vita nuova redenta. Quanto abbiamo bisogno, oggi, di questa fiducia nella vita nuova per resistere alle seduzioni e alle desolazioni del secolarismo!

3 – 11 luglio: Novena di preghiera – Giorni feriali
ore 8 S. Messa in Cripta
ore 18.30 S. Rosario e Coroncina
ore 19 S. Messa in Basilica

Domenica 6 –XIV per annum
ore 9 S. Messa in Arciconfraternita
ore 10.30 – 19 Ss. Messe in Basilica

Venerdì 11 luglio: Termine della Novena
“… le Sacre Reliquie partirono da Benevento …”
ore 8 – 19 Ss. Messe in Basilica
ore 20 Accensione dell’ artistica illuminazione allestita dalla ditta “Tecno Service Illuminazione”
ore 21.30 in Piazza Cantilena Concerto dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Brasov con i solisti dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, a cura del Comune di Minori.

Sabato 12 luglio: Vigilia della Festività
“… i Salernitani, clero e popolo, accolsero le Venerate Ossa della Santa Verginella …”
ore 8 S. Messa in Cripta
ore 8.45 Arrivo del Celebre Gran Concerto Bandistico “Città di Bracigliano – F. D’Amato” diretto dal Maestro Concertatore prof. Carmine Santaniello
ore 11Matinée di musica lirico sinfonica in Piazza Cantilena
ore 19.30 Lucernario, Annuncio della Festa, Esposizione della Venerata Statua di S. Trofimena, Primi Vespri
Segue Commemorazione delle vittime della violenza e della guerra.
La celebrazione sarà presieduta da don Claudio Mancusi, cappellano militare di Salerno.
ore 21.30 Serata musicale in piazza Cantilena

Domenica 13 luglio: Festa della Traslazione delle Reliquie di S. Trofimena da Benevento a Minori
“… all’alba le sacre Reliquie furono accolte con tripudio dai Minoresi …”
ore 7.30 – 9 – 10.30 Ss. Messe
ore 8.45 Giro per le vie del paese dello Premiato Concerto Bandistico “Città di Minori” diretto dal Maestro Giovanni Vuolo
ore 11.15 Matinée di musica sinfonica in Piazza Cantilena
ore 19 Santa Messa solenne presieduta dal rev. can. don Antonio Porpora nel 30° anniversario di ordinazione sacerdotale.
La celebrazione sarà animata dal Coro polifonico “Amici di S. Francesco” diretto dal Maestro Candido Del Pizzo
ore 20 Processione della Venerata Statua di Santa Trofimena per le vie del paese
ore 22 Serata musicale in Piazza Cantilena – prima parte
ore 23 Sullo specchio d’acqua antistante il lungomare di Minori spettacolo pirotecnico a cura della premiata ditta “Pirotecnica Mansi” di Marco Mansi di Maiori (SA)
A seguire seconda parte della serata musicale

Lunedì 14
“… l’Urna benedetta venne deposta sotto l’antico altare …”
ore 19 S. Messa in Basilica, Te Deum e reposizione della Statua.
ore 21.30 In piazza Cantilena: Il ritmo napoletano incontra la musica d’autore – spettacolo musicale con i “Macramé Project”

Martedì 15
ore 21.30 In piazza Cantilena: “ZZ & tanto swing” – spettacolo musicale con “Lo Zeta Zeta quintet”

Diretta streaming delle celebrazioni e processione sul sito internetwww.santatrofimena.it

L’addobbo floreale in Basilica è a cura della ditta Ferrigno di Minori

Dal giorno 5 al 20 luglio “Teatro Nazionale dei Burattini” dei F.lli Ferraioli presso il lungomare “California”

Concorso fotografico “Santa Trofimena – una foto per la vita” – regolamentowww.santatrofimena.it

Auguri di lieta e santa festa

*************************

s.febronia.trofimena1Tante sono le ricorrenze in cui il popolo di Minori rende grazie a Santa Trofimena. La seconda cade di 27 giugno in ricordo del patrocinio sulla Costa. Si racconta, infatti, che il 27 giugno 1544 il pirata Kair-Ad-Din detto Barbarossa, volesse prendere d’assalto la costa. Consapevoli di ciò gli abitanti dei paesi disagiati chiesero patrocinio a S. Andrea, S. Trofimena e S. Matteo. I tre Santi scatenarono sulla flotta ottomana una forte tempesta che impedì di attraccare alla Costa. E da allora, ogni 27 giugno, a Minori viene esposta la statua di S. Trofimena e ad Amalfi si svolge la festa in onore di S. Andrea.

Un tempo questa ricorrenza a Minori veniva festeggiata in maniera più solenne. Essa infatti era più sentita in quanto era il Preludio alla Festa del 13 luglio e proprio a causa di ciò che “‘o parrucchian’ viecchj”, Don Andrea Di Nardo, nel 1968 decise di non far svolgere più il corteo processionale bensì di limitarsi alla Celebrazione dell’Eucarestia. Su questa ricorrenza abbiamo una grande scarsità di Testimonianze scritte e orali; una delle poche, ce la fornisce il Signor. B. Esposito il quale ricorda: “La festa si svolgeva in maniera molto semplice, di mattino presto. Il Corteo era formato dalla Congrega piccola con lo stendardo, la Croce, pochi chierichetti, il Pallio e la Statua di Santa Trofimena. La processione partiva dalla Basilica e attraversava P.zza Cantilena, il C.so Vittorio Emanuele e Svoltava verso via G. Amato per arrivare sulla Nazionale, successivamente sostava in P.zza Umberto I e faceva ritorno in Basilica tramite il Lungomare.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: